LETTERA AI PRODUTTORI JINGOLD

Share Post:

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on pinterest
Share on email

Cari Produttori Jingold,

Quella appena conclusa è stata una stagione eccezionale per il nostro gruppo per diverse ragioni. Innanzi tutto, le varietà Jingold hanno registrato una produzione record che ha fatto segnare un +41% sulla stagione precedente ed in controtendenza rispetto alla significativa diminuzione della produzione di kiwi a livello nazionale. Questo è stato possibile grazie anche all’entrata in produzione di diversi nuovi impianti di Jinyan, varietà che si sta confermando complementare a Jintao, in funzione delle condizioni climatiche di coltivazione. Inoltre, l’alta qualità dei frutti che avete prodotto, unitamente ad un andamento di mercato favorevole e ad una gestione ottimale delle vendite da parte del nostro team commerciale e marketing, hanno consentito di rafforzare le nostre strategie di marca e migliorare ulteriormente i listini di liquidazione di tutte le varietà.

Da ultimo, ma non per importanza, va segnalata la crescita del kiwi rosso Oriental Red®, sia in termini di volumi che di superfici messe a dimora. I risultati commerciali confermano il grande potenziale di questa varietà innovativa, che grazie alle sue caratteristiche di gusto consente di creare un maggior valore percepito per i clienti ed i consumatori, con un effetto positivo sui prezzi all’origine che, con una media di oltre 2,90 €/Kg, sono di certo i più alti della categoria.

Ci aspettiamo un ulteriore consolidamento di Oriental Red® per la prossima stagione, grazie al prevedibile aumento di volumi, nonostante le gelate tardive che anche quest’anno ridurranno il potenziale produttivo del kiwi a livello nazionale. Abbiamo, infatti, già parlato delle difficoltà climatiche che possono avere effetti negativi sul trend di crescita del nostro progetto ma il messaggio che vogliamo darvi è comunque positivo: il nostro impegno deve essere profuso nella protezione delle colture, con tutte le tecniche a nostra disposizione.

La situazione a livello globale è dominata da un’incertezza palpabile degli operatori sull’evoluzione dell’economia, dovuta principalmente ai dubbi sull’andamento della pandemia e dei consumi. Inoltre, lo scenario internazionale mostra tensioni tra le principali economie mondiali, le cui ricadute sul nostro settore sono ben rappresentate dall’inasprimento delle misure fitosanitarie per l’export e dalla mancanza di accordi di reciprocità tra gli stati o, ancora, dalla carenza di materie prime. E’ certamente un contesto molto sfidante per un gruppo come il nostro che opera a livello internazionale ed orientato fortemente all’export.

Come sapete, a causa del protrarsi delle misure anti-covid, non ci è stato più possibile incontrarci a seguito dell’ultimo video-conferenza di settembre 2020. Visto però il recente allentamento delle misure anti-covid, è con grande piacere che Vi confermiamo l’attesa Riunione Biennale dei Produttori Jingold 2021, che si terrà in occasione della fiera Macfrut a Rimini il giorno 7 settembre 2021.

Insieme ad esperti del settore approfondiremo i temi di cui sopra e parleremo di cambiamenti climatici, di agronomia, di innovazione, futuro e sostenibilità.

Nell’arco delle prossime settimane vi sarà data opportuna informazione del programma dettagliato e delle modalità di partecipazione e registrazione, attraverso i Concessionari Jingold e i canali ufficiali.

In attesa di incontrarvi di persona, Vi ringrazio nuovamente per la fiducia riscontrata in Jingold e per la passione e la professionalità che avete dimostrato anche quest’anno conferendo un prodotto di ottima qualità.

Un grande abbraccio a nome di tutto il Team Jingold, dei suoi Soci e Concessionari.

Alessandro Fornari
CEO Jingold spa

Potrebbe interessarti anche ...