23 Marzo 2020

L’IMPEGNO DI JINGOLD NELLA LOTTA AL COVID-19

Nella giornata di venerdì 20 Marzo, i soci fondatori di JINGOLD SPA, azienda cesenate leader nella produzione e commercializzazione di kiwi, hanno deciso di devolvere la cifra di 100.000 euro all’Unità Sanitaria Locale (AUSL della Romagna).

La decisione nasce dalla volontà di facilitare il più possibile il lavoro del personale sanitario nel suo grandissimo sforzo quotidiano alla lotta a questa importante emergenza, permettendo l’acquisto di attrezzature, strumenti e dispositivi.

Questo aiuto concreto conferma l’attenzione del gruppo a questa emergenza nazionale, attenzione che ha portato la direzione ad adottare tutti i comportamenti necessari alla tutela dei lavoratori nelle settimane in corso senza però interrompere le forniture nazionali ed internazionali di prodotto. Obiettivo del team è infatti quello di garantire, anche in questo difficile momento, la presenza del prodotto sugli scaffali dei supermercati italiani e non.

Jingold coglie l’occasione per ringraziare l’operato di tutte le persone che stanno lavorando con sacrificio in questo momento difficile, in primis medici e personale sanitario ma anche addetti alla logistica, grande distribuzione e filiera alimentare, nonché forze dell’ordine e dipendenti pubblici, i quali garantiscono ogni giorno la reperibilità dei beni e servizi di prima necessità.


News